15 49.0138 8.38624 arrow 0 both 0 4000 1 0 horizontal http://www.dresss.it 300

THINKING ABOUT FASHION, GLAMOUR AND STYLE

MATERIA D’AUTUNNO

08/04/2015
Se l’autunno ’14, per l’uomo di Salvatore Ferragamo, è stato glamour e calligrafico, la stagione fredda del 2015 segue la strada della sensualità e dell’abito “materico”. Lane, sciarpe enormi, tessuti di ispirazione country caratterizzano una collezione decisamente informale, lontana dall’immaginario urbano. L’uomo di Salvatore Ferragamo cammina in un bosco avvolto da tutte le tipologie possibili... / READ MORE /

Se l’autunno ’14, per l’uomo di Salvatore Ferragamo, è stato glamour e calligrafico, la stagione fredda del 2015 segue la strada della sensualità e dell’abito “materico”. Lane, sciarpe enormi, tessuti di ispirazione country caratterizzano una collezione decisamente informale, lontana dall’immaginario urbano.

L’uomo di Salvatore Ferragamo cammina in un bosco avvolto da tutte le tipologie possibili dei capi invernali: pea-coat, cappotti oversize (scivolati o allacciati in vita), montgomery e giubbotti, in pelle o tessuto.

Il gusto per la materia tessile concreta è rafforzato dalla scelta dei colori, anch’essi ispirati alle sinfonie cromatiche d’autunno. Il booklet spazia dai toni del marrone fino al bordeaux, ma anche tanti grigi che approdano al viola prugna. Le decorazioni stampate (stormi d’uccelli, piumaggio e insetti) formano pattern molto compatti.

L’immagine è quella di un uomo rassicurante e rassicurato da capi comodi e intramontabili. Le linee e i materiali di sono accoglienti, come se, stagione dopo stagione, fossero in grado di sviluppare affezione.

Matter of autumn – If the fall ‘14, for the man of Salvatore Ferragamo, was glamorous and calligraphic, the cold season of 2015 follows the adress of sensuality and of the “material” dress. Wools, huge scarves, country-inspired fabrics characterize a collection decidedly informal, away from the urban iconography.

The man of Salvatore Ferragamo walks in a woodland enveloped by all possible typologies of winter garments: pea coats, oversized coats (slipped or laced in waist), montgomery, land jackets, by leather or fabric.

The taste for the concrete textile material is reinforced by the choice of colors, also inspired the symphonies of color in autumn. The booklet ranges from shades of brown to burgundy, but also many gray veering to purple plum. The printed decorations (flocks of birds, feathers and insects) form very compact pattern.

The image is that of a man reassuring and reassured by comfortable and timeless garments. Lines and materials are comfortable, as if, season after season, they were able to develop affection.

DON'T MISS THIS ONE: BORGHESIA FUTURISTA