15 49.0138 8.38624 arrow 0 both 0 4000 1 0 horizontal http://www.dresss.it 300

THINKING ABOUT FASHION, GLAMOUR AND STYLE

UN SALUTO IN GRANDE STILE

04/04/2016
La presentazione rientrava nel quadro della fashion week dedicata al prêt-à-porter, ma Hedi Slimane ha dato alla sfilata il tono dell’alta moda. Eh sì, perché l’evento si caricava di un significato speciale: dopo qualche settimana dopo l’annuncio dell’addio alla maison Saint Laurent da parte del direttore creativo. Dallo scalone della Fondation scendono abiti molto più... / READ MORE /


La presentazione rientrava nel quadro della fashion week dedicata al prêt-à-porter, ma Hedi Slimane ha dato alla sfilata il tono dell’alta moda. Eh sì, perché l’evento si caricava di un significato speciale: dopo qualche settimana dopo l’annuncio dell’addio alla maison Saint Laurent da parte del direttore creativo.

Dallo scalone della Fondation scendono abiti molto più iconici del solito, molto più vicini alla matita del grande Maestro.

Una collezione spettacolare, concepita con mano sicura, incardinata sul tema del mini-abito asimmetrico, con un ampio volant sulla spalla, dal sapore anni ’80.

Con questo show si conclude una collaborazione che ha portato a Saint Laurent un nuovo splendore sia nei fatturati che nell’immagine. Ma questo divorzio si allinea a un numero di incredibilmente alto di episodi analoghi concentrati proprio in questo periodo, a testimonianza di uno stress creativo che attanaglia i grandi nomi del lusso globale…

A greeting in style – The presentation was part of the fashion week for ready-to-wear, but Hedi Slimane gave to the défilé a tone of high fashion. Oh yes, because the event was loaded with special significance: a few weeks after the announcement of farewell to the maison Saint Laurent by the creative director.

By the Fondation staircase down much more iconic clothes than usual, much closer to the great Master pencil.

A spectacular collection, conceived with a sure hand, anchored on the theme of the asymmetric mini-dress with a large ruffle on the shoulder, in a‘80s mood.

With this show ends a partnership that led to Saint Laurent new splendor in both sales and image. But this divorce is aligned to an incredibly high number of similar episodes concentrated in this period, reflecting a creative stress that grips the big names of global luxury…

DON'T MISS THIS ONE: LA BELLEZZA DELL’INNOVAZIONE