15 49.0138 8.38624 arrow 0 both 0 4000 1 0 horizontal http://www.dresss.it 300

THINKING ABOUT FASHION, GLAMOUR AND STYLE

REMIX E PRATICITÀ

30/08/2018
Nel mirino di Serge Ruffieux, direttore artistico di Carven, c’è la vita di tutti i giorni. E dedica la collezione autunno-inverno ’18 alla donna che si muove in città, che lavora, che però non vuole rinunciare a capi pratici e sofisticati. Ovviamente manda in passerella outfit concepiti soprattutto per il giorno, il cui filo conduttore... / READ MORE /

Nel mirino di Serge Ruffieux, direttore artistico di Carven, c’è la vita di tutti i giorni. E dedica la collezione autunno-inverno ’18 alla donna che si muove in città, che lavora, che però non vuole rinunciare a capi pratici e sofisticati.

Ovviamente manda in passerella outfit concepiti soprattutto per il giorno, il cui filo conduttore è la funzionalità. Tuttavia, l’aspetto formale si fonda su tanti temi e tante soluzioni espressive. All’interno di volumi ampi ma severi, usa gli elementi tradizionali scozzesi (con mano poco brillante), la stampa a fiori, le lane folk e i tessuti tecnici.

In un risultato che strizza l’occhio al workwear, questa collezione di Carven è in bilico tra romanticismo (a volte un po’ triste) e streetstyle, tra civetteria e modernità fresca.

 

Remix and praticality

In the target of Serge Ruffieux, artistic director of Carven, there is everyday life. And he dedicates the fall-winter ‘18 collection to the woman who moves around the city, who works, but who does not want to give up practical and sophisticated garments.

Obviously he send in catwalk outfits conceived above all for the day, whose common thread is functionality. However, the formal aspect is based on many themes and many expressive solutions. Inside large but severe volumes, it uses traditional Scottish elements (with a lackluster mood), floral print, folk wool and technical fabrics.

In a result that winks at workwear, this collection of Carven is poised between romance (sometimes a bit sad) and streetstyle, between coquetry and cool modernity.

DON'T MISS THIS ONE: UNDERSTATEMENT MILANESE