15 49.0138 8.38624 arrow 0 both 0 4000 1 0 horizontal http://www.dresss.it 300

THINKING ABOUT FASHION, GLAMOUR AND STYLE

Le collezioni di Jean Paul Gaultier, ex enfant terrible della moda francese, si sono sempre ispirate ai temi più bizzarri della vita reale. Poche settimane fa abbiamo visto sfilare modelli insolitamente ispirati alle imprese astronautiche. La donna di Gaultier non è però portatrice di una reale innovazione tecnologica, come i riferimenti progettuali vorrebbero indicare. Vestirà... / READ MORE /
Anche se la virilità cui si fa cenno nel titolo resta sicuramente molto sofisticata, Riccardo Tisci, direttore creativo di Givenchy, attinge a piene mani nell’iconografia legata al mondo del basket, sport maschile per eccellenza. Oltre ad ambientare la sfilata in un palazzetto apposito, riporta su felpe e bomber le linee circolari che segnano i campi... / READ MORE /
znak.it tshirt
Nella storia della moda del dopoguerra, i volumi ampi, specie per quanto concerne i cappotti, hanno trionfato negli anni ’50 e ’80, ovvero in decenni caratterizzati, a livello sociale, da rilancio economico e da ottimismo diffusi a scala mondiale. Nel primo caso, si rivendicava una generosità di tessuto dopo le ristrettezze del conflitto mondiale mentre,... / READ MORE /
La donna e l’uomo di Alberto Guardiani puntano a un’eleganza “lunare”, su uno stile galattico, unendo freschezza e modernità ad atmosfere futuristiche. La collezione autunno-inverno 2014-15 guarda al futuro, grazie a una commistione di innovazione tecnologica e di un’attenta ricerca stilistica. La funzionalità delle forme è sapientemente combinata ai tagli dei pellami, all’artigianalità delle lavorazioni... / READ MORE /
Uno show opposto a quello della primavera-estate. Dopo una parata di abiti da sera a motivi floreali, una sequenza di outfit da giorno dall’immagine molto rigorosa. Frida Giannini, da otto anni alla guida creativa di Gucci, abbandona ogni suggestione poetica e torna alla concretezza della donna di tutti i giorni, che lavora e che chiede... / READ MORE /
Giacche, pantaloni, golf e giubbotti hanno forme precise, pulite, ma ciò che accade all’interno del loro perimetro è un vero trip nella grafica lisergica. L’uomo di Issey Miyake abbandona il mondo spirituale e meditativo dello stile giapponese e si lascia risucchiare da immagini psichedeliche. Ma non è un coinvolgimento rilassante: i pattern sono nervosi, visivamente... / READ MORE /
Da quando Maria Grazie Chiuri e Pier Paolo Piccioli hanno assunto la direzione creativa della Maison romana, anche il codice vestimentario maschile è stato sottoposto a un profondo ripensamento. Dopo l’immagine dell’uomo classico, cosmopolita e aristocratico impressa dal signor Garavani, l’attenzione progettuale ricade sulla quotidiantità, per quanto raffinata, e sul linguaggio adolescenziale, capace di far... / READ MORE /
Il profilo maschile che affiora dalla collezione autunno-inverno di Les Hommes è quello di un soggetto introverso, solitario, cupo. Se dovessimo paragonarlo a un personaggio della cartoon-fiction, sarebbe Captain Harlock, romantico e individualista, ma trascritto in chiave dandy e “terrestre”. Notte & Vandebosch riportano la loro moda trendy a un alveo più classico, anche se... / READ MORE /
Come di consueto, è un uomo contemporaneo e chic quello delineato da Italo Zucchelli per Calvin Klein. Il mood della collezione autunno-inverno 2014-15 è così futuristico che perfino delle soluzioni ispirate agli anni ’80 sembrano incredibilmente attuali. Ci riferiamo soprattutto al taglio dei pantaloni: larghi, con morbide pinces, ma scivolati, con allacciatura molto bassa. Tutto... / READ MORE /
Pensando all’uomo dell’autunno-inverno del prossimo anno, Ermanno Scervino ha deciso di sviluppare la collezione partendo da un elemento concreto, capace di caratterizzare in senso formalmente preciso la collezione, al di fuori delle suggestioni poetiche cui di solito gli stilisti si attengono. Abbiamo visto sfilare cappotti, giacconi, abiti, camicie e perfino cravatte realizzati, per la maggior... / READ MORE /
Neil Barrett ha sempre dimostrato ampia fedeltà alla propria filosofia del vestire, specialmente in ambito maschile. Sebbene mai gridato, il suo contributo al rinnovamento della moda uomo in chiave metropolitana è davvero tangibile e persistente. Mentre si può parlare della “modernità” del suo linguaggio – nel senso del superamento della tradizione, ma anche della svolta... / READ MORE /
Mai routinaria, la ricerca del marchio Diesel rappresenta una vera e propria avventura tra tecnologie tessili e linguaggi adatti alla modernità. Ne è perfettamente consapevole anche Andreas Melbostad, che ha appena esordito alla guida creativa dell’azienda veneta in occasione dell’ultimo Pitti Uomo. La collezione autunno-inverno 2014-15 è stata presentata in modo coerente e incisivo: un... / READ MORE /
Dopo la sfilata, critici e giornalisti sostanzialmente concordavano su un aspetto: collezione egregiamente disegnata ma troppo autoreferenziale e astratta, cioè lontana da un effettivo mercato. Oltre 40 anni fa ci pensarono Pierre Cardin e Courrèges a delineare un’idea di donna innamorata del futuro. Oggi Gareth Pugh propone regine tecnologiche, statue post-moderne dalle geometrie perfette. Per... / READ MORE /
znak.it tshirt