15 49.0138 8.38624 arrow 0 both 0 4000 1 0 horizontal http://www.dresss.it 300

THINKING ABOUT FASHION, GLAMOUR AND STYLE

ADOLESCENZA COLORATA

05/27/2014
La collezione autunno-inverno ’14-15 di Miu Miu non né semplicemente una versione “easy” del marchio Prada, ma ha tutte le caratteristiche della linea di abiti studiati appositamente per il mondo delle adolescenti che vanno a scuola… ovviamente in un liceo glamour! Per Miu Miu, la signora Miuccia pensa alle ragazze “reali” e “normali”, come quelle... / READ MORE /

La collezione autunno-inverno ’14-15 di Miu Miu non né semplicemente una versione “easy” del marchio Prada, ma ha tutte le caratteristiche della linea di abiti studiati appositamente per il mondo delle adolescenti che vanno a scuola… ovviamente in un liceo glamour!

Per Miu Miu, la signora Miuccia pensa alle ragazze “reali” e “normali”, come quelle narrate da film tipo “Il tempo delle mele”. Tuttavia, i giacconi trapuntati a matelassé, i cappotti in pelle dal taglio lineare e i parka smanicati si adagiano sempre su gonne cortissime a trapezio, dettaglio che aggiunge agli outfit un pizzico di malizia e di inquietudine.

Una collezione veloce, scattante, fresca, fatta di abiti portabilissimi, il cui aspetto più interessante è la scacchiera dei colori, dove il grigio piombo si abbina a varie tonalità pastello (rosa, giallo, azzurro) e a colori saturi (bordeaux, verde, blu elettrico, rosa Barbie). Il risultato più entusiasmante è quello degli impermeabili trasparenti, che gettano sulla collezione un accento pop.

Proprio questa filosofia estetica di fondo permette di rendere coerenti fra loro tantissime citazioni stilistiche dei decenni passati, dagli abiti charleston alle spalle scese degli anni ’80.

Colored adolescence – The Miu Miu autumn-winter collection ‘14 -15 is neither simply an “easy” version of the brand Prada, but has all the characteristics of the clothing line designed specifically for the world of teenagers who go to school… of course in a glamour high school!

For Miu Miu, Ms. Miuccia thinks to “real” and “normal” girls, as those told by films like “La Boum”. However, the short coat matelassé quilted, leather coats cut straight and sleeveless parkas recline always on short trapeze skirts, detail which adds to the outfit a hint of malice and restlessness.

A fast, snappy, fresh collection, made of wearable clothes, whose most interesting feature is the checkerboard of colors, where the gray lead is combined with various pastel colors (pink, yellow, light blue) and saturated colors (burgundy, green, blue electric, Barbie pink). The most exciting effect is the one of transparent raincoats, which throw on the collection a pop accent.

It’s this primary aesthetic philosophy to allow to make mutually coherent many stylistic quotes from past decades, between Charleston dresses and dropped shoulder typical of ‘80s.

DON'T MISS THIS ONE: SAFARI METROPOLITANO