15 49.0138 8.38624 arrow 0 both 0 4000 1 0 horizontal http://www.dresss.it 300

THINKING ABOUT FASHION, GLAMOUR AND STYLE

RAGAZZE DA VIDEOGAME

03/31/2016
Anche Giorgio Armani, guru dell’eleganza rilassata e soft, è sempre più affascinato dal mondo del digitale. Dopo una stagione caratterizzata dai colori al neon, la linea Emporio Armani conferma l’interesse per l’estetica artificiale e informatica. La ragazza della collezione autunno-inverno del 2017 viene decorata da geometrie elementari. Colori accesi su fondo nero, in un linguaggio... / READ MORE /

Anche Giorgio Armani, guru dell’eleganza rilassata e soft, è sempre più affascinato dal mondo del digitale. Dopo una stagione caratterizzata dai colori al neon, la linea Emporio Armani conferma l’interesse per l’estetica artificiale e informatica.

La ragazza della collezione autunno-inverno del 2017 viene decorata da geometrie elementari. Colori accesi su fondo nero, in un linguaggio che ricorda certi videogame degli anni ’80, ma anche la grafica postmoderna. Da Emporio Armani, una femminilità ironica e cocotte allo stesso tempo, con un filo appena accennato di androginia.

La collezione predilige le gonne molto corte, mentre anche la sagoma dei pantaloni strizza l’occhio anni ‘80: vita alta, pince e taglio affusolato.

Re Giorgio punta su capi facili da indossare, secondo una precisa tradizione progettuale. Per un pubblico giovane, un mondo espressivo divertente e disimpegnato.

Videogame girls – Even Giorgio Armani, guru of relaxed elegance and soft, is more and more fascinated by the digital world. After a season marked by neon colors, the Emporio Armani line confirms the interest in artificial intelligence and computer aesthetics.

The girl of the autumn-winter 2017 collection is decorated by elementary geometry. Bright colors on a black background, in language reminiscent of certain video games of the 80s, but also the post-modern graphics. From Emporio Armani, an ironic femininity and cocotte at the same time, with a just alluded androgyny wire.

The collection prefers very short skirts, and even the shape of the pants winks 80s: high waist, pleats, tapered cut.

King George focuses on items easy to wear, according to a precise design tradition. For a young audience, a funny and disengaged expressive world.

DON'T MISS THIS ONE: ESUBERANZA E REVIVAL