15 49.0138 8.38624 arrow 0 both 0 4000 1 0 horizontal http://www.dresss.it 300

THINKING ABOUT FASHION, GLAMOUR AND STYLE

Al Politecnico di Milano, luglio e settembre sono i mesi in cui si raccolgono i risultati dell’intenso lavoro svolto durante l’anno nel Laboratorio di Knitwear Design (www.knitlab.org). Vi mostriamo alcuni dei progetti presentati per le tesi di Laurea Triennale presso la Scuola di Design. Come da tradizione politecnica, le parole d’ordine sono state ricerca, innovazione... / READ MORE /
Con approcci completamente differenti, le passerelle di Milano, New York, Parigi e Londra propongono delle visioni forti e sovversive della contemporaneità. Nell’intento di fare innovazione, molti designer si confrontano con un mondo femminile piuttosto diffidente verso i linguaggi che si staccano dal passato. In verità, nelle creazioni destinate sia all’uomo che alla donna, ravvisiamo delle... / READ MORE /
Il disegno della collezione denominata “resort” è un’operazione svolta da un numero sempre crescente di brand della moda, anche dai meno prestigiosi e dai new upcoming. Nell’ultima tornata, dedicata alla primavera-estate 2015, svoltasi flessibilmente dalla metà di maggio alla prima settimana di giugno, si sono contate oltre 160 presentazioni tra tutti i luoghi nevralgici del... / READ MORE /
Rahul Mishra è stato proclamato vincitore dell’International Woolmark Prize 2013-14 (IWP), iniziativa diretta a valorizzare le risorse creative e la bellezza dei filati in lana Merino. Lo scorso 21 febbraio un prestigioso comitato di esperti (Frida Giannini, Franca Sozzani, Tim Blanks, Alexa Chung, Angelica Cheung, Colette Garnsey e i rappresentanti dei maggiori retailer e department... / READ MORE /
Inevitabilmente, in qualsiasi ambito della creatività artistica, l’attenzione della critica e dei media si focalizza sempre sui grandi nomi e sulle produzioni più dirompenti. Soprattutto nella moda, accanto ai brand storici, si sta muovendo una generazione nuova e aggressiva di designer molto talentuosi. A dispetto della giovane età o del debutto recente, questi dimostrano di... / READ MORE /
Non accade a Londra, culla del movimento punk. Tantomeno accade a Milano, dove gli stilisti, da sempre, stanno attenti a non deragliare. E nemmeno a New York, dove non esiste una cultura della moda storicizzata. E a Parigi cosa accade? Nella Ville Lumière c’è posto per la sperimentazione e per l’avanguardia, proprio accanto ai nomi... / READ MORE /
Nella storia della moda del dopoguerra, i volumi ampi, specie per quanto concerne i cappotti, hanno trionfato negli anni ’50 e ’80, ovvero in decenni caratterizzati, a livello sociale, da rilancio economico e da ottimismo diffusi a scala mondiale. Nel primo caso, si rivendicava una generosità di tessuto dopo le ristrettezze del conflitto mondiale mentre,... / READ MORE /