15 49.0138 8.38624 arrow 0 both 0 4000 1 0 horizontal http://www.dresss.it 300

THINKING ABOUT FASHION, GLAMOUR AND STYLE

STRUTTURE SENSUALI

16/03/2015
L’attività di Roberto Capucci, eccelso maestro della couture italiana, vive un punto di svolta. Dopo oltre mezzo secolo di virtuosismi da sogno e di sculture tessili che lo hanno reso celebre in tutto il mondo, ecco il lancio della prima collezione di prȇt-à-porter firmata da colui che ha sempre creato abiti-icona dalla bellezza eterna ed... / READ MORE /

L’attività di Roberto Capucci, eccelso maestro della couture italiana, vive un punto di svolta. Dopo oltre mezzo secolo di virtuosismi da sogno e di sculture tessili che lo hanno reso celebre in tutto il mondo, ecco il lancio della prima collezione di prȇt-à-porter firmata da colui che ha sempre creato abiti-icona dalla bellezza eterna ed estranea ai ritmi del mercato.

La collezione autunno-inverno 2015-16 non rappresenta certo che una semplificazione o una banalizzazione dei modelli altisonanti e gloriosi oggi esposti in molti musei. Ancora una volta, l’attenzione di Capucci si concentra su tessuti di alta gamma e sulla capacità dell’alto artigianato di confrontarsi con le tecnologie più avanzate. Anche nel prȇt-à-porter, il Maestro riconduce, in parte, l’idea del lusso alla qualità della manifattura, lontano da quella ostentazione dei loghi tanto cara a certe fasce di pubblico…

Anche se decenni di paziente lavoro lo hanno condotto a un linguaggio assai personale ed esclusivo, questa collezione rivela una modernità stupefacente grazie a tagli lineari e rigorosi, silhouette calibrate e scelte cromatiche particolarmente raffinate.

A dispetto di tanta iconicità, ancora una volta è il metodo a vincere: niente a-priorismi formali, ma una ineguagliabile capacità di penetrare al centro della materia come generatrice di forme innovative.

Sensual structures – The activity of Roberto Capucci, supreme master of Italian couture, lives a turning point. After more than half a century of dreamy virtuosity and textile sculptures that have made him famous around the world, here is the launch of the first collection of prȇt-à-porter signed by the person who has always created iconic dresses from the eternal beauty and extraneous to rhythms of the market.

The autumn-winter 2015-16 is not certain that a simplification or trivialization of the bombastic and glorious models now on display in many museums. Once again, the attention of Capucci focuses on fabrics of high range and on the handicrafts ability to deal with the most advanced technologies. Even in prȇt-to-wear, the Master partly refers the idea of luxury to the quality of the manufacture, away from the glitz of the logos so dear to certain sectors of the customers…

Despite decades of patient work led him to a language very personal and exclusive, this collection reveals an amazing modernity through linear and rigiurous cuts, calibrated silhouette, and particularly refined color choices.

In spite of so iconicity, once again is the method to win: nothing to formal apriorisms, but a unique ability to penetrate to the deep of the matter as generator of innovative forms.

DON'T MISS THIS ONE: COLLAGE CONCETTUALE