15 49.0138 8.38624 arrow 0 both 0 4000 1 0 horizontal http://www.dresss.it 300

THINKING ABOUT FASHION, GLAMOUR AND STYLE

IL RITORNO DI FRANKENSTEIN

31/08/2019
L’attività di Demna Gvasalia da Balenciaga prosegue all’insegna della dissacrazione. Il designer georgiano stravolge la silhouette all’insegna della disarmonia, di cui Monsieur Cristobal non sarebbe stato sicuramente contento. Soprattutto nei cappotti, le spalle vengono brillantemente reinventate, ma i volumi – eccessivamente ampi, secondo un trend che lo stesso Gvasalia ha contribuito ad affermare in questi... / READ MORE /

L’attività di Demna Gvasalia da Balenciaga prosegue all’insegna della dissacrazione. Il designer georgiano stravolge la silhouette all’insegna della disarmonia, di cui Monsieur Cristobal non sarebbe stato sicuramente contento.

Soprattutto nei cappotti, le spalle vengono brillantemente reinventate, ma i volumi – eccessivamente ampi, secondo un trend che lo stesso Gvasalia ha contribuito ad affermare in questi ultimi due anni – reinterpretano la figura di uomini e donne in chiave perfino mostruosa, monolitica, sproporzionata.

Anche per l’autunno-inverno imminenti, lo streetwear è sfuggito di mano. A dispetto del rilancio commerciale, questo non è Balenciaga.

 

Frankenstein is back

The activity of Demna Gvasalia from Balenciaga continues in the name of desecration. The Georgian designer distorts the silhouette in the name of disharmony, of which Monsieur Cristobal would certainly not have been happy.

Especially in overcoats, the shoulders are brilliantly reinvented, but the volumes – excessively large, according to a trend that Gvasalia himself has contributed to affirming over the past two years – reinterpret the figure of men and women in a monstrous, monolithic, disproportionate key.

Even for the upcoming autumn-winter, streetwear has gotten out of hand. Despite the commercial relaunch, this is not Balenciaga.

DON'T MISS THIS ONE: EFFERVESCENZA E FEMMINILITÀ