15 49.0138 8.38624 arrow 0 both 0 4000 1 0 horizontal http://www.dresss.it 300

THINKING ABOUT FASHION, GLAMOUR AND STYLE

LA SABBIA D’INVERNO

15/06/2015
Dopo un autunno-inverno dai toni cromatici e dai tagli decisi, Akris ammorbidisce il proprio registro espressivo, pur mantenendo un approccio ultra-modernista al disegno dell’abito femminile. Una collezione sussurrata, quella della stagione fredda del 2015, comoda, dai toni morbidi e delicati. Più precisamente, Albert Kriemler, il direttore creativo del brand tedesco, dà vita a una palette... / READ MORE /

Dopo un autunno-inverno dai toni cromatici e dai tagli decisi, Akris ammorbidisce il proprio registro espressivo, pur mantenendo un approccio ultra-modernista al disegno dell’abito femminile.

Una collezione sussurrata, quella della stagione fredda del 2015, comoda, dai toni morbidi e delicati. Più precisamente, Albert Kriemler, il direttore creativo del brand tedesco, dà vita a una palette completamente giocata sui toni della sabbia, dalle nuance più vicine al grigio fino a quelle che sconfinano nel beige.

Il color sabbia, unito ai tagli ampi dei pantaloni e alla morbidezza dei materiali, diventa il filo conduttore dell’intera passerella, con declinazioni tipologiche molto variegate.

Anche se la donna di Akris ci appare rilassata e sognante, ciò non significa che rinuncia a uno stile contemporaneo e sofisticato: i giubbini con lo zip, le gonne corte e la grande ricercatezza dei dettagli mantengono il mood innovativo del marchio.

The sand in winter – After an autumn-winter with determined color tones and cuts, Akris softens its register of expression while maintaining an ultra-modernist approach to women apparel design.

A collection whispered, that the cold season of 2015, comfortable, with soft tones and delicate. More precisely, Albert Kriemler, the creative director of the German brand, creates a completely palette in shades of sand, from nuances until closer to of gray to those bordering on beige.

The sand color, combined with large cuts of pants and the softness of the materials, becomes the leitmotif of the entire runway, with very varied typological declentions.

Although the woman Akris seems relaxed and dreamy, that does not mean she waives to a contemporary and sophisticated style: the jackets with zip, short skirts and very refined details keep the innovative mood of the brand.

DON'T MISS THIS ONE: GEOMETRIA VERSUS NATURA